Orario di apertura:

lun-gio: 8-13, 14-18

ven: 8-13

Riforma Biagi
Lavoro a progetto
Lavoro occasionale
Associazione in partecipazione
Lavoro a chiamata
Lavoro ripartito
Staff leasing
Part time 
Apprendistato
Contratto di inserimento
Appalto di servizi
Distacco di personale
Certificazione dei contratti
Nuovo collocamento
 
 
 
 
 
 
 
Comunicazione ai clienti

Comunichiamo a tutti i dipendenti che il 1° settembre è entrato in vigore il D.lgs. 19 luglio 2004 n.213, recante nuove disposizioni sull’orario di lavoro e sulla fruizione delle ferie.

Riportiamo qui di seguito le novità principali.

ORARIO DI LAVORO

L’orario normale di lavoro è fissato in 40 ore settimanali.

La durata massima settimanale dell’orario di lavoro non può superare le 48 ore comprese quelle di straordinario.

Il ricorso al lavoro straordinario è ammesso solo previo accordo tra datore di lavoro e lavoratore, per un periodo non superiore alle 250 ore annuali.

Inoltre ricordiamo che ogni lavoratore ha diritto ad un  riposo giornaliero, di almeno 11 ore consecutive, ed al riposo settimanale di almeno 24 ore consecutive ogni sette giorni, preferibilmente coincidente con la domenica.

FERIE

I lavoratori hanno diritto ad un periodo annuale di ferie retribuite non inferiore a quattro settimane. Tale periodo va goduto almeno due settimane, consecutive in caso di richiesta del lavoratore, nel corso dell’anno di maturazione e, per le restanti due settimane, nei 18 mesi successivi al termine dell’anno di maturazione.

In nessun caso, salvo risoluzione del rapporto di lavoro (dimissioni o licenziamento) le ferie (anche solo un giorno) possono essere monetizzate.